Indice STADIO OLIMPICO Off Topic Musica Antonello Venditti

Antonello Venditti



Album, concerti, monografie
Messaggio venerdì 5 luglio 2013, 13:35
dudley Avatar utente
Titolare

Messaggi: 1430

Fa la vittima e intanto continua a intigne er pane su tutti i giornali d'talia...per fortuna che la Roma deve esse unità e non divisione, pensa se era il contrario che combinava :ssss:

Messaggio venerdì 5 luglio 2013, 21:48
riotto70 Avatar utente
Promessa

Messaggi: 765
Località: Cerveteri

Io dico solo che quando stavamo nell'altro forum Cane secco è stato bannato ingiustamente.
La Roma non ha mai pianto e mai piangerà, perché piange il debole, i forti non piangono mai. (Dino Viola)

Messaggio venerdì 5 luglio 2013, 23:19
walteradrian Avatar utente
Campione

Messaggi: 3419

a proposito di venditti alla radio recentemente avevo sentito parlare di "dimissioni da tifoso"....
se io do' le dimissioni per esempio a lavoro e poi mi ripresento quando cambio idea ci stanno ottime possibilita' di venire mandato affancubo.... questi dimissionari ne tengono conto?
"IL GIOCO DEL CALCIO SI GIOCA ANCHE CON I PIEDI"

Messaggio sabato 6 luglio 2013, 9:34
Freddo Avatar utente
Moderatore

Messaggi: 14280
Località: Roma

aurreja ha scritto:
A proposito di canzoni sulla Roma. Ricordo nel '92 che era uscito l'album Cuore Giallorosso di Antonello De Pierro, con sulla copertina lo sfondo della coreografia della Sud a Roma-Inter ritorno di finale di Coppa Uefa del '91. Provarono a metterla qualche volta...subbissata di fischi, fu subito accantonata dalla Roma. Stessa sorte per Attenti Al Lupo di Lucio Dalla, proposta all'amichevole estiva di presentazione all'Olimpico Roma-Siviglia nel '95, anch'essa fischiatissima, non venne mai piu' riutilizzata...per fortuna!


sicuro che fu messa solo quella volta?
io la ricordo in qualche partita pomeridiana di campionato, ma non vorrei insistere
la svolta epocale

Messaggio sabato 6 luglio 2013, 9:39
Freddo Avatar utente
Moderatore

Messaggi: 14280
Località: Roma

LA POLEMICA / LO SCAMBIO DI FRECCIATE TRA IL CAPITANO E IL CANTAUTORE SULLA FESTA DEL CIRCO MASSIMO DIVIDE IL MONDO DEL TIFO GIALLOROSSO
Totti-Venditti è un derby spaccaRoma: Andreotti e Storace fanno gli arbitri
Totti-Venditti è un derby spaccaRoma: Andreotti e Storace fanno gli arbitri LA POLEMICA / Lo scambio di frecciate tra il capitano e il cantautore sulla festa del Circo Massimo divide il mondo del tifo giallorosso Totti-Venditti è un derby spaccaRoma: Andreotti e Storace fanno gli arbitri ROMA - Che c' è? C' è che il cuore romanista, già mezzo giallo e mezzo rosso, stavolta si ritrova spezzato in due sul serio, Totti di qua, Venditti di là. Con il capitano che (un mese e mezzo dopo) ancora incupito dice: «Alla festa del Circo Massimo noi giocatori sembravamo dei barboni messi in un angolo». E il cantautore stizzito che minaccia ritorsioni: «E io allora mi riprendo i miei due inni e all' Olimpico ci suonate qualcos' altro». Francesco contro Antonello e viceversa, al tifoso si pone il dilemma. Da che parte stare? «Io sto con Totti e compagni perchè quella era la loro festa e invece se l' è goduta soltanto Venditti», si schiera con slancio (lo stesso che, pare, l' ha fatta brevemente planare tra le braccia tatuate del bomber) Manuela Arcuri che rimprovera: «Antonello poteva almeno far cantare i calciatori oppure fargli raccontare una barzelletta. E invece li ha lasciati in un angolo». E chiude ingenuamente perfida: «Che poi scusa, ma è vero che gli ha fatto comodo, era un po' che non si parlava di lui, con lo scudetto si è tirato su». Democristianamente tifoso, Giulio Andreotti si bilancia: «Venditti è romanista da sempre e anche se ha avuto un suo ritorno non c' è niente di male, la festa era bella comunque. La popolarità di Totti è così grande che non gliela può togliere nessuno». Nettamente di parte (è avvocato) il sottosegretario agli Interni, Carlo Taormina: «Di che si lamenta Venditti che pure è un grande cantante anche se non mi piace? Non è la prima volta che si fa pubblicità con la Roma, ha ragione Totti». Ornella Muti rileva un trend: «Ormai tutti usano la Roma per far parlare di sè, è imbarazzante, per me resta una passione privata». Massimo D' Alema veleggia tra gli isolotti greci senza telefonino e dunque non interviene («Ma se anche lo trovassi, come credete che vi risponderebbe?, suggerisce il braccio destro Gianni Cùperlo), la (mancata) stripper Sabrina Ferilli è in eremitaggio in Sardegna, il pilota Giancarlo Fisichella risponde dall' acquascooter: «Non ne sapevo nulla, spero che facciano la pace». Parla invece che bisogna arginarlo il ministro per le Comunicazioni, Maurizio Gasparri: «Ho assistito con tristezza a quel concerto, con il signorino Venditti che dava spazio al comizietto di Veltroni e cercava di portare sul palco anche Bertinotti, che però aveva più ritegno. Eh no, Antonello ha toppato su tutta la linea ed era pure giù di voce quella sera. Totti ha vinto lo scudetto e con quel piede può dire ciò che vuole». Lo scisma Pupone-Romacapoccia ha messo in crisi animi sensibili. Giovanni Malagò arretra: «Sono troppo amico di entrambi, lasciamo perdere». Enrico Vanzina soffre: «Non si può mettere in dubbio la fede romanista di Antonello che però oltre il disappunto dovrebbe riflettere. Quando parla il capitano della Roma vuol dire che ha delle ragioni, che esprime il parere dei tifosi». Persino Francesco Storace, presidente della Regione Lazio, è in bilico: «Se dovessi lanciare la monetina e scegliere tra Totti e Venditti credo che resterebbe per aria». Spende una parola per il cantante, Samantha De Grenet (e già che c' è smentisce il flirt con Totti: «Sono bella, libera e sola, un calciatore basta e avanza»): «Dire che Antonello si è fatto pubblicità con la Roma è come dire che se l' è fatta la Ferilli, che male c' è? E poi la questione dei posti non era compito suo». Lino Banfi si offre come paciere gastronomico: «Ci mettiamo a tavola io, Venditti, Totti e Cassano davanti ad una grigliata di pesce e dopo due minuti Francesco e Antonello già si baciano». Giovanna Cavalli

Cavalli Giovanna

Pagina 41
(9 agosto 2001) - Corriere della Sera


a volte ritornano...
la svolta epocale

Messaggio sabato 6 luglio 2013, 17:25

Messaggi: 19248

l'unica che ha detto una cosa intelligente è stata ornella muti


la arcuri che se lamenta che venditti non ha permesso ai giocatori di raccontare barzellette.ma che è? :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
voglia di stringersi un po'... curva sud roma vecchie maniere...

Messaggio domenica 7 luglio 2013, 5:11
Freddo Avatar utente
Moderatore

Messaggi: 14280
Località: Roma

ah, comunque mi pare di aver letto che venerdì venditti ha fatto un concerto...
son casi
la svolta epocale

Messaggio mercoledì 2 settembre 2015, 19:47
shaka Avatar utente
Esperto di mercato

Messaggi: 46704
Località: Portuense

shaka ha scritto:
Grande Ramon, ora deve andare al prossimo incontro, accettare tutte le richieste di quel maiale di Atangana, firmare tutto, poi s'abbassa i pantaloni davanti a tutti, se mette in posizione de squat e su quel foglio ce fa na bella cacata

Messaggio mercoledì 11 novembre 2015, 22:34
totti1montella4

al concerto romano è riuscito a sdoganare una nullità come Biagio Antonacci.
e naturalmente chi c'era ospite alla batteria? Carlo Verdone! E chi se l'aspettava?.... asd

Antone' te prego, mettiti a guarda' i cantieri che è meglio...

Messaggio martedì 17 novembre 2015, 5:20
Jack l'Irlandese Avatar utente
Fenomeno

Messaggi: 14249

non lo seguo piu` dai tempi di "Prendilo tu, questo frullo anale"
"Totti è la Roma" - Curva Sud

Messaggio martedì 20 giugno 2017, 12:19
vigna85 Avatar utente
Fenomeno

Messaggi: 13238

Secondo France football il nostro è il secondo inno più bello d Europa, secondo solo a you ll never walk alone

Messaggio martedì 20 giugno 2017, 12:36
oswald Avatar utente
Amministratore

Messaggi: 35802

Il nostro inno non si batte. Venditti comunque non è l'unico autore.
Ich begriff, daß Menschen zwar zueinander sprechen, aber sich nicht verstehen; daß ihre Worte Stöße sind, die an den Worten der anderen abprallen; daß es keine größere Illusion gibt als die Meinung, Sprache sei ein Mittel der Kommunikation zwischen Menschen.

Messaggio lunedì 28 agosto 2017, 9:40
Fonzie10 Avatar utente
Esordiente

Messaggi: 53

Venditti ho smesso di seguirlo agli inizi degli anni 90.
Resta però il suo inno Roma Roma Roma, il più bello di tutti, questo gli si deve

Precedente

Torna a Musica