Indice STADIO OLIMPICO Off Topic Musica Kurt e Roma: a cosa serve la bellezza di una città

Kurt e Roma: a cosa serve la bellezza di una città



Album, concerti, monografie
porcaccia Avatar utente
Leggenda

Messaggi: 25041
Località: Roma

Mi pare avessi diciassette anni quando fu portato qui vicino al "Rome American Hospital" in seguito al malore avvenuto per l'assunzione di un mostruoso cocktail di farmaci se non ricordo male. Appena sparsa la notizia a Via Longoni ci fu la processione di fans preoccupati. Sembra di andare indietro nel tempo.
Non ho capito un ciufolo della vita
paz ha scritto:
Poi Danilo ha un qualcosa in più: ha quel tocco macho del bestemmiatore solitario, insomma, di chi non conosce solo le vette ardite dell'intelletto, ma anche la suburra della materialità.

il_noumeno Avatar utente
Hall of Fame

Messaggi: 42710
Località: Off Topic

porcaccia ha scritto:
Mi pare avessi diciassette anni quando fu portato qui vicino al "Rome American Hospital" in seguito al malore avvenuto per l'assunzione di un mostruoso cocktail di farmaci se non ricordo male. Appena sparsa la notizia a Via Longoni ci fu la processione di fans preoccupati. Sembra di andare indietro nel tempo.


non fu portato al policlinico?
Ultima modifica di il_noumeno il domenica 22 settembre 2013, 10:45, modificato 2 volte in totale.
Santiago CFO

I hate Illinois Nazis

il_noumeno Avatar utente
Hall of Fame

Messaggi: 42710
Località: Off Topic

totti1montella4 ha scritto:
il_noumeno ha scritto:
ricordo grandi stroncature all'epoca...



io ricordo i 20 minuti di silenzio dopo "All apologies"... :D



anche in Nevermind dopo Something in the way, c'era una traccia fantasma:
Endless Nameless, mi pare si chiamasse.
Santiago CFO

I hate Illinois Nazis

porcaccia Avatar utente
Leggenda

Messaggi: 25041
Località: Roma

il_noumeno ha scritto:
porcaccia ha scritto:
Mi pare avessi diciassette anni quando fu portato qui vicino al "Rome American Hospital" in seguito al malore avvenuto per l'assunzione di un mostruoso cocktail di farmaci se non ricordo male. Appena sparsa la notizia a Via Longoni ci fu la processione di fans preoccupati. Sembra di andare indietro nel tempo.


non fu portato al policlinico?


Prima al Policlinico e in seguito trasferito al Rome American Hospital.
Non ho capito un ciufolo della vita
paz ha scritto:
Poi Danilo ha un qualcosa in più: ha quel tocco macho del bestemmiatore solitario, insomma, di chi non conosce solo le vette ardite dell'intelletto, ma anche la suburra della materialità.

il_noumeno Avatar utente
Hall of Fame

Messaggi: 42710
Località: Off Topic

porcaccia ha scritto:
il_noumeno ha scritto:
porcaccia ha scritto:
Mi pare avessi diciassette anni quando fu portato qui vicino al "Rome American Hospital" in seguito al malore avvenuto per l'assunzione di un mostruoso cocktail di farmaci se non ricordo male. Appena sparsa la notizia a Via Longoni ci fu la processione di fans preoccupati. Sembra di andare indietro nel tempo.


non fu portato al policlinico?


Prima al Policlinico e in seguito trasferito al Rome American Hospital.




Mi ricordo il servizio del TG1 dove facevano vedere Pat Smear mezzo disperato seduto su un muretto del cortile del pronto soccorso e mio padre che dice una roba tipo: "perché inquadrano quel barbone?" :ssss:
Santiago CFO

I hate Illinois Nazis

porcaccia Avatar utente
Leggenda

Messaggi: 25041
Località: Roma

il_noumeno ha scritto:
porcaccia ha scritto:
il_noumeno ha scritto:

non fu portato al policlinico?


Prima al Policlinico e in seguito trasferito al Rome American Hospital.




Mi ricordo il servizio del TG1 dove facevano vedere Pat Smear mezzo disperato seduto su un muretto del cortile del pronto soccorso e mio padre che dice una roba tipo: "perché inquadrano quel barbone?" :ssss:


:lol: :lol:
Non è che gli si potesse dare tanto torto.
Non ho capito un ciufolo della vita
paz ha scritto:
Poi Danilo ha un qualcosa in più: ha quel tocco macho del bestemmiatore solitario, insomma, di chi non conosce solo le vette ardite dell'intelletto, ma anche la suburra della materialità.

il_noumeno Avatar utente
Hall of Fame

Messaggi: 42710
Località: Off Topic

porcaccia ha scritto:

:lol: :lol:
Non è che gli si potesse dare tanto torto.



mio padre era un gran arido. S'è ammorbidito diventando nonno...
Santiago CFO

I hate Illinois Nazis

Bar Toletti Avatar utente
Capitano

Messaggi: 2663

anzi che non abbia detto quel barbone gay :lol:

il_noumeno Avatar utente
Hall of Fame

Messaggi: 42710
Località: Off Topic

Bar Toletti ha scritto:
anzi che non abbia detto quel barbone gay :lol:


temo che non avrebbe utilizzato il termine politically correct per definirlo, se avesse saputo chi era (anche se all'epoca non credo si sapesse della sua omosessualità).
Santiago CFO

I hate Illinois Nazis

Bar Toletti Avatar utente
Capitano

Messaggi: 2663

smear aveva tatuata a fuoco la parola gay in fronte asd

comunque bei tempi, c'ero anche io al palaghiaccio, un concerto di un'ora scarsa , cobain chiaramente non aveva voglia, l'acustica era agghiacciante, eppure lo ricordo come uno dei momenti più belli della mia adolescenza :(

il_noumeno Avatar utente
Hall of Fame

Messaggi: 42710
Località: Off Topic

Bar Toletti ha scritto:
smear aveva tatuata a fuoco la parola gay in fronte asd

comunque bei tempi, c'ero anche io al palaghiaccio, un concerto di un'ora scarsa , cobain chiaramente non aveva voglia, l'acustica era agghiacciante, eppure lo ricordo come uno dei momenti più belli della mia adolescenza :(


Con i grandi Melvins ad aprire... io c'ero anche qualche anno prima al Castello, concerto totalmente diverso... Energia allo stato puro.
Santiago CFO

I hate Illinois Nazis

Bar Toletti Avatar utente
Capitano

Messaggi: 2663

giusto , i melvins. del concerto al castello avevo una VHS sfocata registrata da videomusic , madonna che ricordi...comunque brigata courtney love zoccola sempre presente :suka:

frankolauro Fenomeno

Messaggi: 10280

Ma si trova la versione hardcover del libro? Anche alla Feltrinelli International
Il primato? Ci siamo tolti un peso (Leandro Castan, stagione 2013/14)


Un club con a capo Baldissoni
è come una ghigliottina collegata al movimento del battito del cuore (Grazie Daniel)


«Esiste un ordine preciso innato in ogni cosa, anche se si manifesta in maniera disordinata»

principe68 Avatar utente
Fenomeno

Messaggi: 10557
Località: Roma

mai amato quel tipo di rock,

così come mai amato Led Zeppelin o Black Sabbath


scusate ma mi andava di dirlo

proprio sono esteticamente fenomeni che mi hanno provocato una voglia di rimanerci a distanza di sicurezza
CHIUSO PER FERIE!

ChiamatoreMascherato Avatar utente
Hall of Fame

Messaggi: 41533
Località: Caput mundi!

Swan78 ha scritto:
totti1montella4 ha scritto:
secondo me molti artisti d'oltreoceano devastati dallo show-business acvrebbero vissuto di più se avessero frequentato di più l'Europa...


Sai,ti dico la verita',non ne sono affatto sicuro...io ho lavorato per quasi 8 anni per una ditta che lavorava per la Rai...e ne ho viste di cotte di crude...lavoravo negli studi Rai o in quelli di Cinecitta',posso dirti con assoluta certezza che cio' che accade oltre oceano ha una risonanza maggiore per il semplice fatto che il prodotto Usa,Cinematografico o musicale che sia,ha un seguito ben piu' vasto....ma di storie piu' o meno tragiche ne conosco a decine anche in Italia,solo che non vengono enfatizzate allo stesso modo...restano artatamente nascoste ....restando in Europa,Amy Winehouse e' una di quelle che ha fatto,purtroppo,la stessa fine dei Kurt Cobain..

se non sbaglio addirittura alla stessa età!
Immagine

PrecedenteProssimo

Torna a Musica