Indice STADIO OLIMPICO Off Topic Il Gambero giallorosso Vino

Vino

"A noi ce piace de magnà e beve..."
Messaggio lunedì 12 febbraio 2018, 14:37
MarcoDaLatina Avatar utente
Leggenda

Messaggi: 24473

postromantico ha scritto:

dipende dalla stagione.


Risposta saggia :mmmmm:
ilmauro ha scritto:
non ce capisco un cazzo :(
postromantico ha scritto:
so 'na merda Mattè
'na grande merda.
fidati.

Messaggio venerdì 2 marzo 2018, 13:23
vale.not Avatar utente
Fuoriclasse

Messaggi: 8963

Siccome ultimamente mi ero buttato un pò troppo sul mainstream, vi riposto un vino tanto eccezionale quanto poco conosciuto.
Lavandaia, Madre: nome particolare, che penso derivi dal fatto che ai confini della vigna ci sono ancora le vecchie vasche di pietra dove le massaie di una volta andavano a lavare le cose. Lo produce un agriturismo alle porte di Lucca, per la precisione a Capannori, la Tenuta dello Scompiglio. Classico uvaggio toscano: prevalenza sangiovese, piccolo saldo di canaiolo e colorino. Passaggio in legno, per cercare di smussare un pò gli angoli, intento non proprio riuscito, ed è questo il fascino di questo vino. Il quale per essere apprezzato in pieno PRETENDE un bel pezzo di carne (vedi foto). A quanto ne so viene venduto esclusivamente in loco, a prezzo non proprio da regalo, ma vale ogni singolo centesimo speso: 18 euro per asporto (20 a tavola). Non mi dilungo oltre, fatevi una gita (specie d'estate c'è una veranda all'aperto in mezzo alla vigna che è uno spettacolo).

http://www.delloscompiglio.org
Cucina Dello Scompiglio
cucina@delloscompiglio.org
+39 0583 971473
+39 338 6118730
via di Vorno 67/B
55012 Vorno, Capannori (LU)

Immagine
jimmy ha scritto:
Comunque, dopo l'ennesima ottima serata in compagnia dei forumisti, pensando ai momenti di tensione che ogni tanto si creano sul forum, mi sento di lanciare il seguente slogan:


+ CENE - SCENE

Messaggio lunedì 5 marzo 2018, 9:03
MarcoDaLatina Avatar utente
Leggenda

Messaggi: 24473

questa foto è da (ma)sturbo :oops:
ilmauro ha scritto:
non ce capisco un cazzo :(
postromantico ha scritto:
so 'na merda Mattè
'na grande merda.
fidati.

Messaggio lunedì 5 marzo 2018, 12:54
vale.not Avatar utente
Fuoriclasse

Messaggi: 8963

MarcoDaLatina ha scritto:
questa foto è da (ma)sturbo :oops:

Infatti non ti dico quando ho mangiato quanti tovaglioli mi sono serviti :fapfap: :oops: :o
jimmy ha scritto:
Comunque, dopo l'ennesima ottima serata in compagnia dei forumisti, pensando ai momenti di tensione che ogni tanto si creano sul forum, mi sento di lanciare il seguente slogan:


+ CENE - SCENE

Messaggio lunedì 5 marzo 2018, 12:55
MarcoDaLatina Avatar utente
Leggenda

Messaggi: 24473

vale.not ha scritto:
Infatti non ti dico quando ho mangiato quanti tovaglioli mi sono serviti :fapfap: :oops: :o


asd
ilmauro ha scritto:
non ce capisco un cazzo :(
postromantico ha scritto:
so 'na merda Mattè
'na grande merda.
fidati.

Messaggio martedì 6 marzo 2018, 17:49
MarcoDaLatina Avatar utente
Leggenda

Messaggi: 24473

Il mio amico che ha aperto il locale domenica ha in menù (TUTTI disponibili) 116 referenze di vini. Bottiglie che vanno dai 15 ai 350 euro.
Diciamo che il mio obiettivo è di assaggiare tutti quelli abbordabili. Ci vorrà del tempo ma lo farò.
Ha delle cantine fantastiche, ed altre sconosciute.
Oltre queste poi ha un'ampissima selezione di gin, vodka ruhm e whisky (compresi quelli giapponesi :tussnz: ).

Tutto questo accorcerà ulteriormente la mia vita, ma ne sarà valsa la pena :mmmmm:

A proposito, se passate da queste parti e cercate un posto dove mangiare (pranzo o cena) fateci un salto che ne vale la pena!
ilmauro ha scritto:
non ce capisco un cazzo :(
postromantico ha scritto:
so 'na merda Mattè
'na grande merda.
fidati.

Messaggio martedì 6 marzo 2018, 23:07
vale.not Avatar utente
Fuoriclasse

Messaggi: 8963

Contaci :ok:
jimmy ha scritto:
Comunque, dopo l'ennesima ottima serata in compagnia dei forumisti, pensando ai momenti di tensione che ogni tanto si creano sul forum, mi sento di lanciare il seguente slogan:


+ CENE - SCENE

Messaggio martedì 6 marzo 2018, 23:49
postromantico Avatar utente
Leggero

Messaggi: 53244

Daje co le markette.
Non so se hai presente una puttana ottimista e di sinistra.
In Monti we Trust
Paz: uno dei miei idoli
romolo1988 ha scritto:
quando sono troppo lunghi accorcio (lunghezza che rimane sui 2 cm) quelli del pube, anche per una questione igienica e di comodità

Baldissoni romano e romanista

Messaggio mercoledì 7 marzo 2018, 8:41
MarcoDaLatina Avatar utente
Leggenda

Messaggi: 24473

postromantico ha scritto:
Daje co le markette.


:fuck:
ilmauro ha scritto:
non ce capisco un cazzo :(
postromantico ha scritto:
so 'na merda Mattè
'na grande merda.
fidati.

Messaggio venerdì 16 marzo 2018, 16:04
vale.not Avatar utente
Fuoriclasse

Messaggi: 8963

Segnalo da oggi fino a domenica 18 marzo a Forte Prenestino la fiera del vino "indipendente" Enotica. Da non perdere ;)

Immagine
jimmy ha scritto:
Comunque, dopo l'ennesima ottima serata in compagnia dei forumisti, pensando ai momenti di tensione che ogni tanto si creano sul forum, mi sento di lanciare il seguente slogan:


+ CENE - SCENE

Messaggio venerdì 16 marzo 2018, 16:08
postromantico Avatar utente
Leggero

Messaggi: 53244

e domani me faccio maleeee

Immagine
Non so se hai presente una puttana ottimista e di sinistra.
In Monti we Trust
Paz: uno dei miei idoli
romolo1988 ha scritto:
quando sono troppo lunghi accorcio (lunghezza che rimane sui 2 cm) quelli del pube, anche per una questione igienica e di comodità

Baldissoni romano e romanista

Messaggio venerdì 16 marzo 2018, 16:40
vale.not Avatar utente
Fuoriclasse

Messaggi: 8963

Grandeeee :tussnz: :tussnz: :tussnz:
jimmy ha scritto:
Comunque, dopo l'ennesima ottima serata in compagnia dei forumisti, pensando ai momenti di tensione che ogni tanto si creano sul forum, mi sento di lanciare il seguente slogan:


+ CENE - SCENE

Messaggio giovedì 4 ottobre 2018, 14:04
vale.not Avatar utente
Fuoriclasse

Messaggi: 8963

Immagine

Riparto (a grande richiesta asd) dal Sole Rosa di Tenuta Macchiarola. E' un vino rosè, categoria in Italia da sempre un pò "negletta", sia da parte dei consumatori che, soprattutto, da parte dei produttori, che raramente ci hanno creduto davvero, e troppo spesso ci si sono "dedicati" solo per non lasciare buchi nei rispettivi cataloghi. Il problema affonda le proprie radici in uno dei capisaldi della tradizione enogastronomica nazionale: la classica distinzione bianco-per-il-pesce/rosso-per-la-carne, per cui tertium non datur. Anche io non sono stato immune dal pregiudizio: il mio personale paradigma del rosè me lo ero costruito a base di secchiate di Lancers e Mateus ghiacciati tracannati nelle lontane serate estive dell'adolescenza; da lì in poi rari e poco soddisfacenti incontri, con vini privi di personalità che cercavano di somigliare, a seconda dei casi, o al bianco o al rosso di punta del rispettivo produttore, ma sempre senza una propria precisa identità.
In tutto questo, la letteratura "enologica" ha sempre messo a parte la Puglia, regione dove invece una cultura del rosato c'è sempre stata, forse a causa della necessità di un'alternativa valida ai vini rossi locali iperstrutturati e iperalcolici, in mancanza, contemporaneamente, di una solida tradizione di vini bianchi.
Il Sole Rosa è un grande esempio di questa tradizione: è un vino "completo", a sè stante, che non cerca di assomigliare o di scimmiottare qualcosa di già conosciuto. E' lui, e basta: prendere o lasciare.
Si vabbè, il rosè, la Puglia, la filosofia, la rava e la fava... Ma com'è sto vino??? E' buonissimo, puramente e semplicemente. Grandissima (e pericolosa) facilità di beva a dispetto di una struttura tutt'altro che esile (siamo a 14,5° alcolici), equilibrio assoluto tra sentori più freschi e "vinosi" e quelli più maturi e fruttati. Eccezione nell'eccezione, mentre quasi tutti i rosati pugliesi sono fatti da uve negroamaro, questo è fatto da primitivo in purezza: in proposito il produttore mi ha risposto, in modo disarmante, "il rosato lo puoi fare come ti pare, basta che hai l'uva buona". Troppo semplice? Assaggiate e poi provate a dargli torto...
Costo: 12 euro in cantina.

Tenuta Macchiarola
Strada Prov. 124.6, 74020 Lizzano (TA)
Telefono: 320.6479768
E-mail: infomacchiarola@gmail.com
jimmy ha scritto:
Comunque, dopo l'ennesima ottima serata in compagnia dei forumisti, pensando ai momenti di tensione che ogni tanto si creano sul forum, mi sento di lanciare il seguente slogan:


+ CENE - SCENE

Messaggio giovedì 4 ottobre 2018, 15:17
siamocosì Avatar utente
Leggenda

Messaggi: 22989

Quest’estate ho bevuto un vino rosso siciliano che mi è piaciuto molto: frappato cos. È un vino della zona di vittoria. Ero a casa di amici siciliani per un barbeque di carne e loro lo hanno servito ghiacciato. Di solito i rossi perdono molto se serviti freddi questo invece mi è piaciuto molto. Ovvio non è da bere con una fiorentina ma con carni bianche e con il maialino arrosto era ottimo
mai più sul topic di daniele

olsen
karsdorp marcano moreno kolarov
nzonzi cristante
ünder pastore kluivert
schick

la roma di monchi

Messaggio giovedì 4 ottobre 2018, 15:47
Loddr16 Benaltrista

Messaggi: 17805
Località: Roma

Il Frappato è un classico, pur essendo i Siciliani molto volubili in fatto di vini. Quest'estate ho fatto un salto per 4 giorni e nella zona che solitamente frequento erano tutti impazziti per un bianco , a mio avviso, improponibile. Un certo Calamossa. Esci da questa esperienza mistica che non sai se hai appena bevuto un vino, uno spumante, della Coca-Cola o acqua Ferrarelle. Eppure andava. Per moda, ma andava.

P.S. Grande Vale :inchinoblue: :inchinoblue: :inchinoblue:
Daniel Faraday ha scritto:
galleggiare e più non dimandare


PrecedenteProssimo

Torna a Il Gambero giallorosso